Contributi di terzi - Astrocalina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Contributi di terzi

Attività

Parata di pianeti
15.08.2018

Nelle scorse settimane, oltre alla fotografatissima eclissi, era possibile osservare anche una sfilata di pianeti.
In particolare vi presentiamo una selezione delle riprese fatte da Patricio Calderari e Mauro Luraschi la sera del 15 agosto da Roncapiano, con serata serena ma con seeing pessimo.Il telescopio usato è un Maksutov 250mm f/20 al fuoco diretto, Webcam DBK41AU02.AS colori con filtro IR. Come sempre l’elaborazione è stata fatta con RegiStax a partire da filmati di circa 600 frames per Giove e Saturno e di 900 o 1800 frames per Marte (essendo Marte molto luminoso si può registrare con una frequenza di fotogrammi al secondo doppia rispetto a Giove e Saturno) scegliendo poi solo il 60-70% dei frames totali. Maggiori informazioni sul sito http://www.astroticino.ch .

Luna rossa
27.07.2018

Nessun astrofilo si è fatto scappare l’evento astronomico più emozionante di questo periodo. Tutti con il naso all’insù per vedere l’eclissi più lunga di questo secolo in coincidenza con l’opposizione di Marte.

fotocamera: Nikon Coolpix P9000
20 immagini (11 da 8s, 9 da 5s)
formato originale 4608x3456 ritagliate a 2880x2880 per poterle elaborare
100 iso equivalente
distanza focale 357mm (equivalente 2000mm nel pieno formato)
prima foto alle 23.04 ultima alle 23.13
elaborazione registax


I colori della Luna
10.02.2018

Non sono passati molti giorni da quando tutti i giornali hanno pubblicato, non sempre in maniera accurata, la notizia della rossa/blu/super Luna. Marco Iten ha preso l’occasione per mandarci una foto di una super Luna di qualche anno fa. L’immagine è chiaramente elaborata, estraendo i colori.

Ed ecco tutti i dati:
Mag -12.45, Ra/De 2h39m23s/+19°55’10”, illuminazione al 95.3%, distanza 353’824 chilometri.
Ripresa da Gordola ( 27.10.2007 ore 00:13).

Schmidt-Cassegrain 10″ e riduttore di focale, fotocamera Olympus E-330, esposizione 1/320 ISO 100, colore sRGB, elaborazione PS/filtri

 
Torna ai contenuti | Torna al menu